Visualizzazioni totali

Dicono Di Noi

Sei stato a Rogheta?
Come ti sei trovato? Ti è piaciuto, ti ha rilassato, ti ha rigenerato?


Scrivici le tue impressioni, dacci i tuoi consigli, o invia semplicemente un saluto a Francesco!

7 commenti:

Francesco ha detto...

Rogheta non si può raccontare ma solo vivere

info ha detto...

Caro Francesco, ho avuto la fortuna di conoscere Rogheta e di trascorrere un pò di tempo in questo eremo incredibile, a dire il vero il tempo a Rogheta si ferma ed è stata una sensazione nuova e piacevole ..il fatto è che quando vai via vorresti ritornare, mi mancano già i silenzi del bosco, i tramonti mozzafiato di Rogheta, l'atmosfera della casa, la sensazione di ritrovarsi e le ore e le giornate che scorrono lente e dolcemente. Grazie Francesco a te e Maria per i bei momenti che mi/ci avete regalato ! Con affetto Deborah

Francesco ha detto...

Ciao Francesco ciao Maria,
vi invio il questionario sulla permanenza a Rogheta a Pasqua.
Sapere di aver avuto un padrone di casa così accogliente e attento nel metterci a disposizione la propria "creatura", mi fa star bene.
La pace e l'armonia regnano a Rogheta, merito di chi l'ha fatta rivivere.
Spero anzi sono certo che ci rivedremo.
Un abbraccio.

Paolo Salvucci

rita ha detto...

Ehi Franco, mi fa piacere lasciarti un pensiero su Rogheta.
un posto unico dove l'ospitalità tipica del sud mi ha fatto sentire come in "famiglia".(ih ih ih)
ma il contatto con la natura è la sua caratteristica migliore.Non solo dall'alba al tramonto ma anche di notte puoi apprezzare il creato in tutte le sue forme, e darti una pace interiore di cui c'è proprio bisogno.
Il tuo sogno alla fine s'è realizzato e Rogheta è tornata a vivere. Di questo devi essere felice.baci rita
(detta cioski)

Paolo ha detto...

Ciao a tutti
Siamo stati alla Rogheta il ponte del 17 Marzo, un gruppone di quasi trenta persone unite da una stessa passione. Non voglio spendere altre parole sulla straordinaria e selvaggia bellezza del posto (altri lo hanno già fatto) ma soffermarmi su un aspetto che è tutt'altro che secondario per la riuscita di un evento di gruppo. Sto parlando della cosiddetta "logistica", quell'insieme di utilities che rendono un luogo adatto alla gestione di grandi gruppi. Cominciamo dalla cucina strutturata in maniera molto intelligente, con un tavolone centrale dove riuscivano cucinate contemporaneamente 10 persone e dove fornelli, lavastoviglie, lavapiatti, sono tutti a livello professionale. Me ne sono accorto subito preparando una pasta al pesto per 30 persone: la gigantesca pentola ci ha messo solo 10 minuti (cronometrati) a bollire sul gigantesco fornellone. E che dire della lavastoviglie che ingoia una montagna di piatti e li lava in 15 minuti? Fantastico. Questo vuol dire tempo risparmiato per fare altre cose.
Completano il quadro il gigantesco frigorifero e il freezer a pozzetto.
Le due sale contigue dove abbiamo mangiato e proiettato le foto erano perfette, attrezzate di tutto punto.
Insomma, complimenti a Franco per aver attrezzato perfettamente la Rogheta, anche questa è stata la chiave di successo di quattro giorni perfetti.
Paolo Marino
www.camper4x4.net

lopangel ha detto...

IL PARADISO " ROGHETA" ED I SUOI ANGELI FRANCESCO E MARIA, POI DI NUOVO L'INFERNO " ROMA".....
COME DICI TU FRANCESCO ROGHETA NON SI PUO' RACCONTARE MA SOLO VIVERE, ED IO QUEI POCHISSIMI GIORNI TRASCORSI CON VOI HO RISCOPERTO DELLE SENSAZIONI INDIMENTICABILI. IL SILENZIO DEI BOSCHI,L'INCANTO DEL TRAMONTO,L'ATMOSFERA DI UN LUOGO FATATO DOVE IL TEMPO SEMBRA FERMARSI,ED E' STATO BELLISSIMO FERMARSI E RITROVARSI LI' C0N VOI.VI VOGLIO UN MONDO DI BENE CON AFFETTO ANGELA LOPATRIELLO
MAGGIO 2011

Jeroen ha detto...

We spend one week in spring at La Rogheta. A familytrip to Tuscany. When you enter the long dirttrack to the house (maybe the only disadvantage) you think you're lost, untill you see the house.
Great house, great gardens. The kids loved the swimming pool, the tipi and their wooden treehouse.
Allthough the weather changed her mind daily we had a lovely time over there.
Very quiet, lovely terraces. For everyone that likes relaxation with a capital R.